Le attività strategiche chiave: aspetti metodologici, giuridici, industriali e militari

L'obiettivo dello studio è quello di descrivere i processi di definizione e identificazione delle cosiddette "key strategic activities", le attività strategiche chiave per il settore della sicurezza e della difesa, nei principali paesi europei. Le attività strategiche chiave sono considerate un elemento necessario a garantire la sovranità di un paese e a rafforzarne la sua capacità di operare - in modo indipendente - contro rischi e minacce che potrebbero metterne a repentaglio la sicurezza e l’integrità. Al contempo, tali attività sono spesso rilevanti per lo sviluppo economico-industriale di un paese, poiché contribuiscono alla formazione di competenza e know-how, garantiscono importanti ricadute in termini occupazionali, assicurano il possesso di tecnologie critiche utilizzabili su larga scala in altri settori (i.e. civile) e promuovono la capacità di esportare con i relativi benefici sulla bilancia dei pagamenti. Capire se e come queste attività vengono definite e individuate rappresenta pertanto un passaggio fondamentale per definire le modalità attraverso le quali esse debbano essere mantenute e difese, tanto a livello nazionale che in ambito europeo e transatlantico.
Dopo una breve introduzione sulle differenti declinazioni del concetto di attività strategiche chiave a livello internazionale, lo studio effettua una dettagliata comparazione dei principali paesi europei. I quattro casi studio su Italia, Francia, Regno Unito e Germania sono stati realizzati da autorevoli ricercatori dei rispettivi paesi - sulla base di una traccia analitica condivisa - attraverso la consultazione di documenti ufficiali e di fonti aperte ed il coinvolgimento di esperti, industriali e decisori pubblici attivi in prima persona nel settore della sicurezza e difesa.

Rapporto di ricerca 2012-AF-SA-26 preparato dall'Istituto Affari Internazionali (IAI) per il Centro militare di studi strategici (CeMiSS).

Dati bibliografici: 
Roma, Centro militare di studi strategici, dicembre 2012 (online giugno 2013), ii, 333 p. (Ricerche CeMiSS)
Allegati: 
Data pubblicazione: 
05/06/2013

Prefazione
Sommario
Summary (en)

Pt. I. Le attività strategiche chiave: un'analisi comparativa
1. La definizione di attività strategiche chiave nei settori di sicurezza e difesa: il contesto internazionale, di Nicolò Sartori
2. Le attività strategiche chiave in Italia, di Michele Nones
3. Le attività strategiche chiave in Francia, di Fabio Liberti
4. Le attività strategiche chiave in Germania, di Claudia Major e Christian Mölling
5. Le attività strategiche chiave nel Regno Unito, di Keith Hayward
6. Considerazioni conclusive, di Stefania Forte, Michele Nones, Nicolò Sartori
7. Concluding remarks (en)

Pt. II. Documentazione di supporto
8. Allegati del capitolo 1
9. Allegati del capitolo 2
10. Allegati del capitolo 3
11. Allegati del capitolo 4
12. Allegati del capitolo 5

Bibliografia
Lista degli acronimi
Nota sugli autori

Area di ricerca

Tag