L'Italia e la politica internazionale. Edizione 2003

The fourth volume of the IAI-ISPI yearbook, follows the political and economic events of the year 2002. The eighteen chapters that make up this volume examine and interpret the chain of consequences that occurred throughout 2002, following the terrorist attacks of September 11th 2001 in Washington and New York, which have influenced every aspect of international life, In effect, the "global war against terrorism" has become the guiding line and criterion of action for the great world power, the United States, but it is also at the top of the agenda of the main international, regional and world-wide organisations, starting from the United Nations. As regards to the international institutions that operate in the economic and financial sector, problems connected to the transparency of transactions and exchanges have acquired a valence and political urgency that were previously unknown. The first section of this volume offers the customary panorama of the international scene. In light of this, the general outlines of Italian foreign policy are analysed in the second part of the volume, together with questions of unquestionable international importance, such as immigration regulations and the foreign policy competence of regions. The third part of the yearbook opens with a close-up view on the processes of change in Italy's international identity in the European Union and Nato, while a specific section is dedicated to the challenges that have arisen in world economy, from the search for new rules following the recent financial scandals (Enron) to the debt crises of emerging countries. The volume concludes with a review of the areas that have become crucial for world political-economical stability and equilibrium: the Middle East and the Persian Gulf, the Caucasus, central-southern Asia and Latin America.

Details: 
Bologna, Il Mulino, June 2003, 349 p.
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-15-09424-7
Publication date: 
20/06/2003

Introduzione
Abbreviazioni

Parte prima
1. La "guerra globale al terrorismo" un anno dopo, di Alessandro Colombo
2. Le organizzazioni internazionali e il diritto internazionale di fronte al terrorismo, di Natalino Ronzitti
3. Le difficili sfide dell'economia mondiale tra squilibri economici e rischi geo-politici, di Paolo Guerrieri
4. La questione ambientale: da Rio a Johannesburg, di Sergio Marchisio

Parte seconda
5. La politica estera del governo Berlusconi, di Roberto Aliboni
6. La politica dell'immigrazione, di Bruno Nascimbene
7. La riforma del Titolo V della Costituzione e il potere estero delle regioni, di Marco Gestri

Parte terza
8. La Convenzione Europea e il dibattito in Italia sul futuro dell'Ue, di Ettore Greco e Raffaello Matarazzo
9. Il processo di costruzione dell'Europa della difesa e la partecipazione italiana, di Michele Nones
10. La Nato: la sfida del mutamento, di Corrado Stefanachi
     L'allargamento dell'Unione europea (scheda di Serena Giusti)

Parte quarta
11. Terrorismo, criminalità e mercati finanziari. Lo scenario internazionale e la situazione italiana, di Luigi Donato e Donato Masciandaro
12. Tra scandali finanziari e nuove regole: l'anno della corporate governance, di Fausto Panunzi
13. Le crisi debitorie dei Paesi emergenti e il ruolo delle istituzioni internazionali, di Marco Committeri e Fabrizio Saccomanni

Parte quinta
14. Il conflitto israelo-palestinese, di Rodolfo Ragionieri
15. La regione del Golfo e le minacce di guerra all'Iraq, di Laura Guazzone
16. Il Caucaso nel 2002, di Aldo Ferrari
17. L'Asia Centro-meridionale, di Riccardo Redaelli
18. America Latina tra recessione economica e crisi politiche, di Antonella Mori

Cronologia della politica estera italiana, gennaio-dicembre 2002, a cura di Carlo Augusto Giunipero
Cronologia dei principali eventi europei e internazionali gennaio-dicembre 2002, a cura di Carlo Augusto Giunipero

Indice analitico
Indice dei nomi
Indice dei nomi geografici
Notizie sugli autori

Related content: 

Research area

Tag