Le missioni Pesd. Operazioni, strutture, capacità

Lo scopo di questo lavoro è offrire, in primo luogo. una panoramica sulle missioni Pesd, chiarendo quali siano gli ambiti di intervento e gli obiettivi strategici e fornendo un rapido riepilogo di tutte le operazioni, sia quelle concluse sia quelle in corso. In secondo luogo, vengono illustrate le modalità di avvio e controllo delle operazioni, fornendo dettagli sul quadro istituzionale di riferimento, sulla cooperazione con la Nato, sui rapporti con i paesi terzi, sui meccanismi di finanziamento e sullo sviluppo delle capacità civili-militari richieste per sostenere lo sforzo operativo. Segue infine una conclusione, che fa il punto sui progressi compiuti dall’Ue finora in ambito Pesd e indica gli ambiti nei quali in futuro sarà necessario intervenire.

Authors: 
Details: 
Roma, Senato, July 2006, 28 p.
Attachments: 
Issue: 
Approfondimenti. Contributi 49
Publication date: 
14/07/2006

Introduzione
1. Le operazioni su campo: obiettivi e ambiti di intervento
1.1 Obiettivi
1.2 Tipologia
1.3 Le missioni nei Balcani
1.4 Le missioni in Africa
1.5 Le missioni in Medio Oriente
1.6 Le altre missioni
2. La gestione delle operazioni: quadro istituzionale e capacità
2.1 Le istituzioni responsabili della Pesd
2.2 Le istituzioni preposte alla Pesd
2.3 Il processo di avvio delle operazioni
2.3.1 Il controllo delle operazioni: il modello della ‘nazione-quadro’ e gli accordi Ue-Nato Berlin Plus
2.4 La partecipazione di stati terzi
2.5 Il finanziamento delle operazioni
2.6 Lo sviluppo delle capacità
3. Conclusione
Appendice. Le missioni Pesd

Related content: 

Research area

Tag