La trasformazione della Nato e il vertice di Riga

Il presente lavoro fornisce una panoramica delle trasformazioni della Nato negli ultimi anni allo scopo di illustrare il contesto problematico e gli obiettivi del vertice che l’alleanza terrà a Riga, in Lettonia, il 28 e 29 novembre prossimi. In primo luogo, si esaminano i problemi e le caratteristiche delle missioni della Nato nel mondo con particolare riguardo a quella in Afghanistan e si discutono le proposte miranti a trasformare l’organizzazione in un’alleanza globale e ad estendere progressivamente la sua sfera di competenza a nuovi settori come la sicurezza interna e l’energia. In secondo luogo, si discute la questione dell’allargamento a nuovi membri, mettendo in luce i principali nodi da risolvere per quanto riguarda i possibili candidati. In terzo luogo, viene affrontato il problema dei rapporti tra l’alleanza e l’Unione europea. In quarto luogo, si dà conto dello stato del dibattito sul “concetto strategico” della Nato che importanti paesi, ed in primo luogo gli Stati Uniti e la Germania, intendono rivedere alla luce della più recente evoluzione del sistema internazionale. Nell’ultima sezione del lavoro vengono svolte alcune considerazioni finali.

Authors: 
Details: 
Roma, Senato, November 2006, 26 p.
Attachments: 
Issue: 
Approfondimenti. Contributi 59
Publication date: 
07/11/2006

1. Introduzione
2. Un nuovo concetto strategico?
3. Le missioni della Nato: verso un’alleanza globale?
4. Le sfide della Nato in Afghanistan
5. Quale ruolo per la Nato nella lotta al terrorismo?
6. La Nato deve occuparsi di sicurezza energetica?
7. L’allargamento dell’alleanza
8. I rapporti con l’Unione europea
9. Conclusione

Related content: 

Research area

Tag