Geopolitics and Italian Foreign Policy in the Age of Renewable Energy

Il cambiamento climatico è uno dei maggiori problemi per la sicurezza nel 21° secolo. Non agire può portare a conseguenze catastrofiche (con implicazioni per la sicurezza energetica), ma l’agire implica trasformazioni radicali con ripercussioni sul panorama energetico mondiale. Le energie rinnovabili saranno un pilastro della transizione energetica e la loro adozione su vasta scala ha già iniziato a influire sulle relazioni politiche e la stessa nozione di sicurezza energetica, con nuovi rischi e opportunità. Con le rinnovabili aumentano decentramento e regionalizzazione, ma continua ad esistere una dimensione globale (legata principalmente alla disponibilità di minerali critici e all’integrazione delle catene globali del valore). Con le rinnovabili aumenta inoltre notevolmente l’importanza della digitalizzazione. Le questioni di sicurezza energetica si trasferiranno gradualmente dall’accesso alle risorse e dal transito alla sicurezza della rete elettrica, alla sicurezza informatica e all’adattamento di sistema. È in atto inoltre una forte competizione geoeconomica per sviluppare vantaggi comparativi nelle rinnovabili. La transizione, infine, toccherà gli esportatori di combustibili fossili. Nelle rinnovabili l’Italia ha raggiunto una posizione di leadership che può essere ulteriormente consolidata e tradotta in leva geopolitica. Esistono inoltre problemi che richiedono degli adattamenti della politica estera energetica italiana.

Studio realizzato nell'ambito del progetto IAI “La geopolitica nell’era delle energie rinnovabili: sfide e opportunità per la politica estera italiana”, giugno 2020.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, giugno 2020, 56 p.
Numero: 
20|13
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-134-6
Data pubblicazione: 
04/06/2020

Executive summary
1. Introduction
1.1 Context and scope of research
1.2 Zooming in on Europe and Italy
2. The geopolitics of RES: Global trends
2.1 Drivers of RES growth and comparative advantages
2.2 Key features of RES
2.3 The transition to RES and geopolitical shifts
2.4 Cooperation and competition in materials and manufacturing
2.5 Risks and opportunities in oil and gas exporting countries
2.6 What global energy governance?
3. Europe and the geopolitics of RES
3.1 The EU’s identity as an RES leader
3.2 The European Green Deal
3.3 Strategic considerations around the EU’s support to RES: Sustainability, security and competitiveness
3.4 Internal EU politics and RES
4. The Italian RES landscape and shifting foreign policy priorities
4.1 Italy as early mover and RES leader
4.2 RES and the National Energy and Climate Plan
4.3 The geopolitical salience of RES for Italy and implications for Italy’s foreign policy
4.4 Foreign policy recommendations
References

Area di ricerca

Tag