Democracy in the EU after the Lisbon Treaty

L'entrata in vigore del trattato di Lisbona, il 1° dicembre 2009, ha portato a termine il travagliato processo di riforma istituzionale dell'Unione europea. Nel tentativo di accrescere la legittimità democratica dell'Ue il Trattato introduce alcune novità di rilievo: amplia i poteri del Parlamento europeo, rafforza il ruolo dei partiti politici europei, coinvolge maggiormente i parlamenti nazionali nel processo legislativo dell'Ue e, infine, istituisce l'Iniziativa dei cittadini europei, un'iniziativa che consente loro di invitare la Commissione a presentare proposte legislative ritenute di cruciale importanza dagli stessi cittadini. L'attuazione di queste disposizioni non sarà tuttavia facile a causa, tra l'altro, del loro impatto sull'equilibrio istituzionale dell'Ue. Resta infatti da vedere non solo quanto queste disposizioni saranno efficaci nell'avvicinare le istituzioni Ue ai cittadini ma anche se la loro applicazione possa dar luogo a conflitti interistituzionali e ambiguità politiche. In tale contesto, il Parlamento europeo può svolgere un ruolo fondamentale di facilitatore politico e istituzionale, favorendo, tra l'altro, un rafforzamento dei legami tra i cittadini e il sistema istituzionale dell'Ue.

Una pubblicazione IAI-Centro studi sul Federalismo-Notre Europe, prodotta nell'ambito del progetto "Lo stato della democrazia nell'Ue dopo il Trattato di Lisbona".

Curatori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Nuova Cultura, settembre 2011, 158 p.
Allegati: 
Numero: 
2
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-6134-716-8
Data pubblicazione: 
01/09/2011

List of Contributors
List of Abbreviations
Introduction, Gianni Bonvicini
1. European Political Parties: The Missing Link, Julian Priestley
   Introduction: European parties, seven years on
   1.1. The 2009 European Elections
   1.2. The division of the spoils
   1.3. Outside the formal structures
   1.4. Political parties - consolidating enlargement
   1.5. The parties and public opinion
   1.6. Four modest reforms
   1.7. Can we?
2. National Parliaments after the Lisbon Treaty: A New Power Player or Mr. No in the EU Decision Making?, Raffaello Matarazzo
   Introduction
   2.1. Democratic legitimacy and accountability: a new role for NPs
   2.2. The Lisbon Treaty provisions
   2.3. The four domains of NPs participation at EU level
   2.4. Concluding remarks

3. The European Citizens' Initiative: Challenges and Perspectives, Salvatore Aloisio, Giorgio Grimaldi, Umberto Morelli, Antonio Padoa-Schioppa
   Introduction. Democracy in the European Union (EU): General remarks
   3.1. The European Citizens' Initiative (ECI)
   3.2. The European Commission's proposal for a regulation of the ECI
   3.3. ECIs: suggestions and outlook
   3.4. Critical analysis of the European Commission's regulation proposal and the debate in progress
   3.5. Concluding remarks
4. Conclusion, Tommaso Padoa-Schioppa
Programme of the Workshop, Turin, November 3, 2010
List of participants

Area di ricerca

Tag