Print version

Trump: “Uno o due Stati, per me è lo stesso”

Donald Trump come Ponzio Pilato: sulla scelta tra uno o due Stati decidano Israele e Palestina, per la sua America è lo stesso. “Quel che conta è la pace”, dice il presidente Usa accogliendo Benjamin Netanyahu alla Casa Bianca. Peccato che le prospettive di pace tra le due parti si siano finora fondate proprio sul principio dei “due popoli due Stati”. La dottrina Trump per il Medioriente smonta un assunto storicamente condiviso, oltre che dai protagonisti, da Usa, Ue, Onu e Russia.

Tag

Contenuti collegati