Balcani e Ue ai tempi del coronavirus

Mentre la pandemia di Covid-19 tocca il mezzo miliardo di contagi nel mondo, l’Unione europea che non riesce a mettersi d’accordo sui corona-bond supera mesi di incomprensioni e rinvii e dà il via libera - ma la data è ancora da definirsi - all’avvio dei negoziati di adesione con Albania e Macedonia del Nord. Un momento che marca il ritorno del nostro Paese in Occidente, ci ha scritto l’ambasciatore d’Albania in Italia Anila Bitri Lani. La decisione arriva mentre la stella dell’Ue si oscura in un altro Paese dei Balcani. In Kosovo è caduto il governo di Albin Kurti, oppositore dello scambio dei territori con la Serbia. La linea di Washington prevale su quella di Bruxelles?

Tag