In Search of EU Strategic Autonomy: What Role for EU Enlargement Policy?

17/05/2021, Webinar

Lo scoppio della pandemia COVID-19 ha messo a dura prova la coesione e l'efficacia dell'UE non solo per quanto riguarda la sua governance interna, ma anche in relazione ai suoi partenariati strategici con i paesi vicini, a partire dai paesi dell'allargamento nei Balcani occidentali. Mentre crisi multiple stavano già contribuendo a cementare la resistenza nell’UE all'agenda dell'allargamento, la pandemia sembra aver esacerbato i problemi preesistenti di questa politica, che oggi si sta sgretolando sotto la pressione delle emergenze attuali. In effetti, il processo di allargamento dell'UE nei Balcani occidentali è oggi segnato da ambiguità, non fornendo un percorso chiaro da seguire verso l'adesione all'UE. Può il dibattito in corso sull'autonomia strategica europea dare nuovo impulso alle relazioni UE-Balcani occidentali per rilanciare l’impegno verso un'agenda comune?

"Per la realizzazione dell’evento si usufruisce del contributo finanziario della Fondazione Compagnia di San Paolo e dell’Unità di Analisi e Programmazione del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale ai sensi dell’art. 23-bis del DPR 18/1967. Le posizioni espresse sono esclusivamente degli autori e non rappresentano necessariamente le posizioni della Fondazione Compagnia di San Paolo e del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale."

Area di ricerca

Tag