Print version

Europeanisation meets democracy from below: The Western Balkans on the search for new European and democratic Momentum - WB2EU

2020 - in corso

I prossimi anni saranno decisivi per il futuro democratico ed europeo dei Balcani occidentali. Oltre a una prospettiva di allargamento credibile e una narrativa positiva sull'allargamento, che deve essere reinventata e rinvigorita, è fondamentale sostenere lo stato di diritto, il dialogo civile, il pluralismo e la lotta alla corruzione, nonché la dimensione sociale. È inoltre importante investire di più nell'inclusione sociale, per sostenere lo sviluppo di società giuste e democratiche, con iniziative che partano dal basso verso l'alto.
La rete "WB2EU" attiverà, collegherà, ricercherà, diffonderà e creerà risultati congiunti su temi relative all’allargamento, stato di diritto e democrazia, riunendo il mondo accademico, la società civile e le parti interessate pertinenti, a livello nazionale, regionale e dell'UE. Il progetto è guidato dalla Società austriaca per la politica europea (ÖGfE) e comprende 16 rinomati think-tank, do-tank, istituti di istruzione superiore e centri politici dei Paesi europei che saranno tra i più decisivi per il processo di allargamento nei prossimi anni.

Finanziamento: Erasmus+ Jean Monnet Networks, Fondazione Compagnia di San Paolo 

Contenuti collegati