Attitudes Towards Environmental Issues: Empirical Evidence in Europe and the United States

Questo studio mette a confronto la percezione che masse e elite hanno delle questioni ambientali negli Stati Uniti, nell'Unione europea e in Turchia. Vengono trattati quattro temi: la rilevanza del tema, le posizioni prevalenti, il ruolo di individui e istituzioni nonché gli strumenti politici finalizzati alla gestione dei problemi ambientali. Alla luce dei dati forniti da sondaggi svolti nell'ultimo decennio, non vi è dubbio che i problemi ambientali siano presi sul serio sia negli Stati Uniti che in Europa. Le preoccupazioni e gli atteggiamenti rispettosi dell'ambiente dei singoli possono però essere difficilmente tradotti in azioni concrete se queste ultime richiedono uno sforzo finanziario. Nonostante ciò gli americani appaiono un po più propensi degli europei a sostenere spese individuali per l'ambiente. Il contributo dell'Ue, che nell'insieme è percepita non fare abbastanza per i problemi ambientali, appare maggiore rispetto al quello dei principali attori Usa. Riguardo agli strumenti politici, vi è ampio supporto per una vasta gamma di iniziative, senza notevoli differenze tra europei e americani, pubblico e elite. La riduzione delle emissioni di gas serra è un obiettivo politico fondamentale, per il quale vengono già considerati strumenti specifici.

Documento prodotto nell'ambito del progetto IAI Transworld.

Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, giugno 2014, 12 p. + 43 (Annex)
Allegati: 
Numero: 
31
Data pubblicazione: 
18/06/2014

Introduction
Introduction
1. Importance of Environmental Issues
2. General Attitudes towards Environmental Issues
3. The Role of the Main Stakeholders in the Area of Environmental Issues
4. Policies and Instruments Applied in the Area of Environmental Issues
Conclusion
References
Annex

Area di ricerca

Tag