Alessandra Scalia

Alessandra Scalia è stata assistente alla ricerca nel Programma Sicurezza e Difesa dello IAI, dove ha collabora principalmente a progetti relativi alla sicurezza e difesa a livello europeo.
Alessandra si è laureata in Relazioni internazionali presso la Scuola di Scienze politiche dell'Università di Bologna (campus di Forlì), specializzandosi in politica e sicurezza internazionali. Durante gli studi ha compiuto un periodo di scambio presso la European Studies Faculty di Maastricht (Università Maastricht) e il Department of Global Studies (University of California, Santa Barbara). Prima di lavorare allo IAI è stata tirocinante presso l’Ufficio delle Nazioni Unite e l’Agenzia internazionale per l’energia atomica a Vienna, specializzandosi in sicurezza internazionale con un focus in non-proliferazione e nuclear safety and security.

Women and Peace Operations: The Achievement of the Italian Mission in Herat

Paola Sartori, Alessandra Scalia
Roma, IAI, maggio 2017, 35 p.
In: IAI Working Papers

Il futuro delle capacità satellitari ai fini della sicurezza in Europa: quale ruolo per l'Italia?

Jean Pierre Darnis, Nicolò Sartori, Alessandra Scalia
Roma, Nuova Cultura, dicembre 2016, 170 p.
In: Quaderni IAI

Il futuro dei lanciatori europei

Alessandra Scalia, Nicolò Sartori
Roma, IAI, ottobre 2016, 10 p.
In: Documenti IAI

Rapporto sulla politica estera italiana: il governo Renzi

Ettore Greco, Natalino Ronzitti,
Roma, Nuova Cultura, luglio 2016, 155 p.
In: Quaderni IAI

La Nato verso il vertice di Varsavia 2016

Francesca Monaco, Alessandra Scalia
Roma, IAI, dicembre 2015, 6 p.
In: Documenti IAI