GB/Francia: May male, Macron alla grande

Il Regno Unito si ritrova dopo il voto senza la certezza di un governo: perdendo la maggioranza assoluta ai Comuni, Theresa May rimane vittima delle elezioni da lei stessa indette per rafforzare la propria posizione sulla Brexit, a dieci giorni dall'avvio previsto dei negoziati. Per una leader che rischia di uscire di scena, ce n'è un altro in Europa che si avvia verso un'importante vittoria: la République En Marche del presidente francese Emmanuel Macron è in testa ai sondaggi per le elezioni legislative di domenica.

Tag