Print version

Cattura e stoccaggio del carbonio: sviluppi e prospettive

La cattura e lo stoccaggio del carbonio (CCS) è al centro del dibattito pubblico e politico come possibile soluzione per la decarbonizzazione. L’adozione di obiettivi climatici sempre più ambiziosi (-55% di emissioni entro il 2030 e neutralità climatica entro il 2050) rende necessaria la partecipazione di tutti gli stakeholder allo sforzo comune di decarbonizzazione.

Nel corso del webinar "Sviluppi recenti e prospettive per la cattura e lo stoccaggio del carbonio", organizzato dallo IAI lunedì 26 aprile alle 11.00, si discutono gli sviluppi recenti e delle prospettive per la cattura e lo stoccaggio del carbonio con particolare riferimento all’Italia. Dopo gli interventi e il dibattito tra i relatori ci sarà spazio per domande e interventi dal pubblico. L'evento è introdotto da Ferdinando Nelli Feroci (presidente dello IAI) e vede la partecipazione di Lapo Pistelli (direttore Public Affairs di Eni), Paolo Arrigoni (membro della Commissione permanente Territorio, ambiente, beni ambientali del Senato della Repubblica) e Antonio Nicita (responsabile Istituzioni, Tecnologie e Piano Nazionale di Riforma e Resilienza del Partito Democratico). Modera Luca Franza (responsabile del programma Energia, clima e risorse dell'Istituto Affari Internazionali).

Contenuti collegati