Shaping the EU’s Future through Differentiated Integration

29/01/2019, Roma, Ministero degli Affari Esteri
Shaping the EU’s Future through Differentiated Integration

L’evoluzione recente della politica e delle politiche dell’Unione europea ha dimostrato che la differenziazione non può più essere considerata come un’anomalia nel processo di integrazione europea. Questo pone una serie di questioni agli accademici e ai decisori politici su quali siano il livello e le forme di differenziazione non soltanto compatibili, ma anche favorevoli, alla realizzazione di un’Unione europea più efficace, coesa e democratica.

La conferenza affronterà queste tematiche e segnerà l’inizio del progetto EU IDEA – Integration and Differentiation for Effectiveness and Accountability. EU IDEA coinvolge 15 partner europei ed extra-europei in uno sforzo collaborativo di ricerca e disseminazione coordinato dallo IAI, da gennaio 2019 e per tre anni.

La ricerca ambisce a definire i criteri – istituzionali, politici e sociali – per analizzare futuri scenari di integrazione (o disintegrazione) differenziata e per elaborare raccomandazioni alle istituzioni europee e nazionali.

Area di ricerca

Tag