The (Near) Future of Central Bank Digital Currencies

22/04/2021

Lo IAI, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e grazie al contributo liberale alla ricerca della Banca d’Italia, ha condotto un progetto di ricerca che ha analizzato le principali problematiche e opportunità associate allo sviluppo delle valute digitali emesse dalle banche centrali (Central Bank Digital Currencies, Cbdc).

L’innovazione tecnologica e le abitudini dei consumatori stanno trasformando in maniera rapida il modo in cui le persone pagano e utilizzano il denaro. Seppure il contante rimane il metodo di pagamento più diffuso, il volume dei pagamenti virtuali sta radicalmente aumentando nel mondo. In un contesto di crescente diffusione di cripto-attività, la possibile introduzione di valute digitali emesse dalle banche centrali (Cbdc) non rappresenterebbe semplicemente la sostituzione di una banconota “fisica” con una virtuale, ma produrrebbe profonde trasformazioni nel funzionamento dell’economia e del sistema finanziario e creerebbe implicazioni sia nel rapporto tra i cittadini e lo Stato sia negli equilibri geopolitici.

Durante il webinar verrà presentato il volume collettaneo “The (Near) Future of Central Bank Digital Currencies. Risks and Opportunities for the Global Economy and Society” che offre riflessioni multidisciplinari sulla dimensione economica, politica e geo-strategica delle Cbdc, approfondendo casi di studio geografici – come Cina, Africa e Unione europea – e tematiche di grande rilevanza, tra cui gli effetti sul sistema finanziario, sulle regolamentazioni bancarie e sulla privacy.

Il volume è scaricabile gratuitamente online qui.