The Northern Dimension of the CFSP

Iniziata già alla fine del 1998 su iniziativa del Finnish Institute of International Affairs di Helsinki e dell'Institut für Europaische Politik di Bonn, questa ampia ricerca era incentrata sulle percezioni di sicurezza nel Nord Europa, con particolare riguardo alla Russia, alla collocazione dei paesi Baltici e al resto della Comuninità degli Stati Indipendenti (esclusa la Russia). Queste tematiche sono di grande rilievo per capire quale strategia debba seguire l'Unione europea nel campo della politica estera e di sicurezza rivolta al Nord Est del Continente. Una parte della ricerca ha anche riguardato gli atteggiamenti che i singoli paesi dell'Unione Europea hanno nei confronti di questa dimensione della sicurezza collettiva. Nella gestione di questi studi è stato direttamente coinvolto lo IAI, già presente con Bonvicini nel Comitato Scientifico dell'intero progetto.

Gli studi nazionali sono stati oggetto di una pubblicazione a cura di Bonvicini, Wessels e Vaahtoranta: The Northern EU. National views on the emerging security dimension, Helsinki, The Finnish Institute of International Affairs, Berlin, Institut für Europäische Politik, 2000, 267 p. (Programme on the Northern dimension of the CFSP ; 9) ISBN 951-769-110-6

Nel corso del progetto si sono svolte due riunioni: l'8 marzo ed il 4 dicembre 2000, entrambe a Roma. Sui temi istituzionali europei è da segnalare anche l'attività parallela del "Gruppo dei Sei Paesi Fondatori della Comunità", che prevedvae la partecipazione di diplomatici ed esperti - fra i quali un rappresentante IAI (G.Bonvicini) - a seminari semestrali. Il primo incontro si è svolto a Roma, nell'aprile del 1999, presso lo IAI, mentre il secondo si è tenuto a Bruxelles nel settembre dello stesso anno.

Data inizio/fine:
 1998 - 2000
Contenuti collegati: 
(Pubblicazione) The Northern EU - 01/10/2000

Area di ricerca

Tag