Print version

Il ruolo dell’Italia nell’economia internazionale dell’idrogeno: risvolti geopolitici e geo-economici

2021 - in corso

Il ruolo dell’idrogeno per il raggiungimento degli obiettivi climatici sta emergendo sempre più chiaramente. Questa molecola presenta infatti delle caratteristiche favorevoli che permettono di superare alcuni limiti dell’elettrificazione, come la possibilità di stoccaggio stagionale, il trasporto su lunghe distanze e l’abbattimento delle emissioni in settori difficili da decarbonizzare come l’industria. La creazione di un nuovo mercato dell’idrogeno potrà avere conseguenze geo-economiche e geopolitiche dirompenti, creando nuovi legami di interdipendenza, favorendo la nascita di nuove potenze energetiche e il tramonto di altre. Il progetto di ricerca mira ad analizzare queste dinamiche, insieme gli elementi di politica internazionale che possono favorire la creazione di un’economia dell’idrogeno. Il progetto guarderà con particolare attenzione alle conseguenze per l’Italia e al suo ruolo in questo nuovo scenario, attraverso due elaborati di ricerca principali: uno special report approfondito sul tema “The Role of Italy in the International Hydrogen Economy” e uno IAI Paper sul tema “The Geopolitics of Hydrogen: What’s in it for Italy?”. La ricerca si baserà anche sul contributo di gruppi di lavoro multi-stakeholder e i risultati verranno presentati in un evento pubblico finale.

Finanziamento: Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale

Contenuti collegati