Valeria Termini

Qualifica: 
Consigliere scientifico

Professore ordinario di Economia politica all’Università di Roma Tre, attualmente insegna Economia e Regolazione dei Mercati dell’Energia. E’ stata Commissario dell’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) dal 2011 al 2018, componente del Board di Acer e Vicepresidente del Council of European Energy Regulators (CEER). Ha fatto parte come economista del Comitato di esperti delle Nazioni Unite per le Pubbliche Amministrazioni e l’attuazione dei Millennium Development Goals (CEPA 2010-14) e di Commissioni di esperti del Governo italiano e della UE in materia di regolazione, energia e cambiamenti climatici. Eletta all’unanimità presidente dell’International Association of Schools and Institutes of Administration nel 2010, è stata insignita dell’International Public Administration Award (2011). Ha guidato la delegazione italiana per Energia e cambiamento climatico in sede G8, Ocse e Nazioni Unite (2007-8). E’ autrice di monografie e pubblicazioni scientifiche nei campi di economia e politica energetica, cambiamento climatico, innovazione e instabilità dei mercati finanziari, servizi pubblici e istituzioni europee. Ha studiato in Bocconi e a Cambridge (UK).

A proposito di anglosfera

Ferdinando Nelli Feroci, Valeria Termini
in Il Mulino, a. 66, n. 5 = 493 (settembre-ottobre 2017), p. 887-894
In: Altri paper e articoli

Energy Union Watch, No. 1 (March-August 2015)

Nicolò Sartori, Lorenzo Colantoni,
Roma, IAI, settembre 2015, 12 p.
In: Energy Union Watch

The Time Has Come for a European Energy Union

Valeria Termini
Roma, Istituto affari internazionali, novembre 2014, 8 p.
In: Documenti IAI

Sull'energia l’Europa si muove

Valeria Termini
Roma, Istituto Affari Internazionali, 2012, 8 p.
In: Documenti IAI