Print version

Usa-Cina: nuovi dazi pre-midterm

Donald Trump affila le armi della guerra commerciale in vista del voto di mid-term del 6 novembre: l’amministrazione Usa ha annunciato infatti una nuova ondata di dazi su una serie di prodotti made in China, per un valore di 200 miliardi di dollari. Una mossa che suscita presagi negativi per l’Ue, che intanto si avvicina alle elezioni europee del maggio prossimo con il fronte europeista - su tutti, il presidente francese Emmanuel Macron - in difficoltà.

Contenuti collegati