Print version

Trump contro Obama, si allarga il Russiagate

Un’illazione su Twitter potrebbe sfociare in un’indagine in Congresso: Donald Trump prima afferma che l'ex presidente Obama lo avrebbe fatto intercettare prima delle elezioni, poi chiede alle commissioni intelligence di provare le sue accuse. Intanto, il Russia-gate che è già costato il posto a Michael Flynn, investe il segretario alla Giustizia Jeff Sessions e anche il genero del presidente, Jared Kushner, che avrebbe pure incontrato l'ambasciatore russo a Washington.

Contenuti collegati