OC: il sogno calcistico della Cina

E' tutto dedicato al calcio il nuovo numero di OrizzonteCina, il bimestrale edito da IAI e T.wai. Perché Pechino ha una sua cultura - oltre che ambizioni e interessi economici - dello sport e del pallone; perché nel settore calcistico europeo ha già investito quasi tre miliardi di euro, di cui il 36% solo in Italia; perché Inter e Milan già parlano cinese e presto potrebbero farlo anche altre squadre. Per non parlare degli allenatori e dei giocatori che già operano in Cina.

Tag