Print version

Londra dopo l’addio all’Ue

I legami tra Italia e Regno Unito restano forti nonostante la Brexit. A dirlo sono i dati dell’indagine Swg presentati in occasione della XXIX edizione del Convegno di Pontignano. Al dibattito ha partecipato Alessandro Marrone, responsabile del programma difesa IAI, soffermandosi sull’evoluzione dei rapporti bilaterali tra i due Paesi. E se da un lato la cooperazione Italia - Regno Unito è solida in molti ambiti, a partire dalla transizione ecologica in vista della COP26, dall’altro lato l’Italia deve bilanciare lo spazio di manovra nel rapporto bilaterale con gli impegni in ambito Ue, mentre il Regno Unito deve fare i conti con la nuova realtà post Brexit.

Contenuti collegati