Print version

L'Italia nella missione Nato in Iraq

Durante l’ultima riunione ministeriale Nato dello scorso febbraio è stato deciso che l'Italia guiderà la rinnovata missione dell’Alleanza in Iraq. Il Paese è presente sul territorio iracheno da quasi vent’anni: tra il 2003 e il 2006 le truppe italiane furono impegnate nella missione Antica Babilonia, segnata dalla strage di Nassiriya. L’Italia fu poi parte attiva della prima Nato Training Mission Iraq, tra il 2004 e il 2011, ed entrò nuovamente in forze in Iraq nel 2014 con l’operazione Prima Parthica, nell’ambito della missione internazionale Inherent Resolve, avviata dalla coalizione globale contro Isis.

Contenuti collegati