Print version

La coppia franco-tedesca e la guida della politica Ue

Il tentativo di Francia e Germania di introdurre una graduale ripresa diplomatica dei summit con la Russia di Vladimir Putin, interrotti dopo l’invasione della Crimea nel 2014, è stato lasciato fuori dal tavolo dell'ultimo Consiglio europeo che si è tenuto il 24-25 giugno a Bruxelles. Esso non ha solo incontrato l'ostilità dei Paesi dell’Est, ma anche le reticenze di un numero importante degli altri membri.

Contenuti collegati