Print version

Germania, campagna elettorale

La campagna elettorale in Germania, appena conclusa in vista delle elezioni del 26 settembre, offre l'occasione di riflettere su alcuni dati rilevanti. Federico Niglia, consigliere scientifico dello IAI, sottolinea per esempio la tenuta dei programmi e dei partiti cosiddetti “tradizionali”, in netta controtendenza rispetto alla generale avanzata di formule leaderistiche, e il comune impegno europeista dei tre partiti più accreditati: Cdu/Csu, Spd e Verdi.

Contenuti collegati