Print version

Dall’Afghanistan un insegnamento per l’Europa

Nei prossimi giorni l'Europa affronterà il tema urgente e politicamente sensibile del comportamento da adottare verso gli afghani che lasceranno il loro paese per cercare asilo nel Vecchio Continente. Inoltre, la crisi della leadership americana potrebbe rilanciare la proiezione internazionale dell'UE nel quadro del concetto dell'autonomia strategica.

Ferdinando Nelli Feroci, presidente dell'Istituto Affari Internazionali, delinea le responsabilità degli eventi che si stanno svolgendo in Afghanistan, l'evoluzione delle relazioni transatlantiche e le condizioni per avviare un'interlocuzione con Kabul.

Contenuti collegati