Bando di ricerca sull'Africa

L'Istituto Affari Internazionali (IAI) offre una posizione di ricercatore/ricercatrice con specializzazione sull’Africa nell’ambito del Programma Attori globali. Competenze specifiche su trend interni e regionali (e ruolo degli attori internazionali) nel campo della politica, economia, sviluppo sostenibile, clima, migrazione e sicurezza nell’area del Sahel e del Corno d’Africa costituiscono titolo preferenziale.

Competeranno al ricercatore i seguenti compiti:

  • il supporto al coordinamento di gruppi e progetti di ricerca;
  • l’espansione delle opportunità di finanziamento, dell’agenda di ricerca e del network dell’area di ricerca Africa dello IAI;
  • la preparazione e la redazione di rapporti di ricerca, analisi e commenti;
  • la revisione dei documenti destinati alla pubblicazione;
  • l’organizzazione di seminari e conferenze e la loro rendicontazione;
  • la partecipazione in qualità di relatore a seminari e convegni;
  • l’interazione con i media su tematiche che rientrano nel suo expertise;
  • l’aggiornamento del sito IAI riguardo ai progetti di sua competenza.


Il candidato ideale deve possedere i seguenti requisiti:

  • aver conseguito un dottorato di ricerca; in alternativa essere un dottorando con almeno due anni di esperienza professionale nel campo della ricerca oppure avere almeno quattro anni di esperienza nel campo della ricerca;
  • ottima conoscenza dell’inglese e dell’italiano scritti e parlati;
  • familiarità sia con la letteratura accademica che con il dibattito politico internazionale sull’Africa;
  • familiarità con le iniziative di finanziamento della ricerca dell’Ue (per es. Horizon Europe) e di altri enti pubblici e privati;
  • capacità di lavorare in gruppo in modo collaborativo ed efficace.

Costituiscono titolo preferenziale:

  • Aver maturato un'esperienza lavorativa di almeno 18 mesi presso istituzioni governative, organizzazioni internazionali, o organizzazioni non governative costituirà titolo preferenziale;
  • la conoscenza, scritta e parlata, della lingua francese;
  • pubblicazioni in questo settore di ricerca.

Al candidato prescelto sarà offerto un contratto di collaborazione coordinata e continuativa della durata di un anno. L’inizio delle attività è previsto per il 1° marzo.

I candidati dovranno inviare entro il 5 febbraio 2021 al seguente indirizzo e-mail: placement(at)iai.it (Rif: Africa-2021):

  • un curriculum vitae aggiornato, completo della lista delle pubblicazioni
  • due referenze - meglio se due lettere di referenza - di un docente e/o di un datore di lavoro che abbiano familiarità con le competenze accademiche e/o professionali del candidato;
  • una lettera di motivazione personale.

I candidati selezionati verranno convocati per un colloquio che si svolgerà a Roma presso lo IAI  – o telematicamente se le restrizioni al movimento saranno ancora in vigore - indicativamente nella settimana 8-12 febbraio 2021.

La selezione sarà svolta ad insindacabile giudizio della commissione esaminatrice.

Solo i candidati prescelti per i colloqui riceveranno comunicazioni. Si prega di astenersi dal telefonare.