Israel's annexation plan: how should Europe react?

13/07/2020, Webinar


Il nuovo governo di coalizione israeliano ha annunciato l’intenzione di annettere unilateralmente parte dei Territori Occupati Palestinesi, a cominciare dai blocchi di insediamenti israeliani e gran parte della Valle del Giordano in Cisgiordania. Sulla scia della pubblicazione del cosiddetto ‘piano del secolo’ degli Stati Uniti, questa mossa è oggi sostenuta anche dalla Casa Bianca. Se verrà attuata, l’annessione avrà implicazioni importanti sul conflitto, sulla regione e sul ordine internazionale, indebolendo ulteriormente l’applicazione della legge internazionale sia in Israele/Palestina che in altre località. Le istituzioni e gli stati membri dell'Ue hanno ripetutamente messo in guardia Israele, esortando il governo a desistere, ma tale messaggistica sembra aver avuto un impatto marginale sul calcolo del governo israeliano.

L’Istituto Affari Internazionali (IAI) e la Hellenic Foundation for European and Foreign Policy (ELIAMEP) ospiteranno un seminario online per esaminare il piano di annessione di Israele, le sue implicazioni sul conflitto e il diritto internazionale. Relatori di alto livello provenienti da Israele, Palestina ed Europa discuteranno le motivazioni e l'impatto di tale mossa, valutando le possibili reazioni politiche europee.

Area di ricerca

Tag