Israel/Palestine after the Trump Plan

17/04/2020, Webinar


Anche se il mondo sembra attualmente "sospeso" a causa della pandemia di COVID-19, i conflitti continuano, spesso nella loro massima intensità, ma con una minore attenzione internazionale e questo vale per il contesto israelo-palestinese. In Israele il governo che si sta formando potrebbe procedere con l'annessione ufficiale di parti del territorio palestinese occupato. Tutto questo segue il "piano di pace" proposto dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump che viola i principi del diritto internazionale e i parametri che l'UE sostiene da anni. A causa dell'opposizione dell'Ungheria, tuttavia, il Consiglio dell'Ue non è stato in grado di adottare una risposta comune dell'Ue al piano, rendendola sempre più irrilevante. In questo webinar si è discusso del piano americano e di come ha influito sulle dinamiche locali. Si è posta particolare attenzione inoltre su come l'Ue può prepararsi a svolgere un ruolo più significativo nella protezione dei parametri e del diritto internazionali.

Interventi:
Tareq Baconi, International Crisis Group

Lara Friedman, Foundation for Middle East Peace

Martin Konečny, European Middle East Project

Dimitris Bouris, University of Amsterdam

Modera:
Daniela Huber, Istituto Affari Internazionali

Area di ricerca

Tag