Print version

Eastern Mediterranean Energy Resources between Energy Security and Energy Transition

07/02/2023, ore 15.30-17.00, evento ibrido
Add to Calendar Eastern Mediterranean Energy Resources between Energy Security and Energy Transition ore 15.30-17.00, evento ibrido Organizer 2023-02-07 00:00:00 2023-02-07 00:00:00 none@iai.it Europe/Paris public

Questo evento intende discutere del ruolo delle risorse energetiche del Mediterraneo orientale, che possono contribuire al rafforzamento della sicurezza energetica e della transizione energetica sia nella regione che oltre. All’inizio dell’evento, verranno illustrati dall’autore i key findings dell’ultimo IAI Paper sul tema.

Nell’ultimo decennio, il Mediterraneo orientale ha attratto crescente interesse grazie alle sue vaste risorse energetiche. Tali risorse possono generare numerosi benefici per la regione e non solo, come per esempio aumentare interconnettività tra gli stati, crescita economica e sviluppo oltre alla decarbonizzazione. Per poter raggiungere questi risultati, I paesi devono affrontare e superare alcune sfide, come la carenza di infrastrutture, limiti economici e rivalità politiche. In seguito alla guerra russa in Ucraina, la regione è emersa come una valida opzione per i piani di diversificazione europei. Tuttavia, è cruciale allargare l’approccio riguardo alle risorse energetiche della regione, includendo anche le fonti rinnovabili e l’idrogeno in modo da riconciliare sicurezza energetica coi target climatici.

I relatori discuteranno le principali opportunità delle risorse energetiche del Mediterraneo orientale e le possibili conseguenze della transizione energetica.

Programma

Saluti introduttivi
Nathalie Tocci, Direttore, IAI

Moderazione e Presentazione dei risultati del paper 
Pier Paolo Raimondi, Ricercatore, Energia, Clima e Risorse Programma, IAI

Osservazioni introduttive
Valeria Termini, Professore Ordinario di Economia, Università di Roma Tre; Consigliere scientifico, IAI

Tra sicurezza energetica e decarbonizzazione
Alberto Clò, Direttore, Rivista Energia
Houda Ben Jannet Allal, Direttore Generale, OME
Fabrizio Mattana, Executive Vice President Gas Assets, Edison

Osservazioni conclusive
Giorgio Silli, Sottosegretario di Stato, Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale

Lingue di lavoro:
Italiano e inglese, con traduzione simultanea

 

Contenuti collegati