The Western Balkans in the European Union: Enlargement to What, Accession to What?

Questo rapporto riassume i lavori della conferenza internazionale organizzata a Roma il 5 aprile 2017 dall’Istituto Affari Internazionali, dal Centre international de formation européenne (CIFE) e dal Centre franco-autrichien pour le rapprochement en Europe (ÖFZ/CFA) in collaborazione con il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale. Alla conferenza hanno partecipato relatori di alto livello sia dei Balcani occidentali che dell’Unione europea. L’obiettivo della conferenza era quello di definire possibili percorsi verso l’allargamento per i Balcani occidentali in un momento in cui l’Unione europea è afflitta da crisi multiple e asimmetriche. I partecipanti hanno sottolineato come l’adesione dei Balcani occidentali costituisca un’opportunità strategica per l’Unione europea al fine di rilanciarne la connettività e la competitività economica, promuovere il suo ruolo di attore globale nell’arena internazionale e rafforzare la sua sicurezza interna ed esterna.

Rapporto della conferenza internazionale “The Western Balkans in the European Union: Enlargement to What, Accession to What?”, Roma, 5 aprile 2017.

Curatori: 
Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, maggio 2017, 11 p.
Allegati: 
Numero: 
17|12
Data pubblicazione: 
25/05/2017

Introduction
First Session: Integration, Differentiation and the Future of Europe?
Second Session: The Politicization of Enlargement
Third Session: Sustaining Connectivity and Transformation in the Western Balkans
Conclusion
Programme

Area di ricerca

Tag