The US–China 5G Contest: Options for Europe

Le infrastrutture 5G sono una realtà. Si prevede che questa nuova tecnologia wireless determini grandi cambiamenti nella nostra economia e nella nostra società, e quindi la sua implementazione ha scatenato una feroce competizione tra titani tecnologici. La rapida crescita dell’industria cinese del 5G sta mettendo in dubbio lo storico “vantaggio” statunitense nell’innovazione tecnologica. Per gli Stati Uniti, poi, l’espansione del 5G cinese rappresenta non solo una sfida economica ma anche una minaccia geopolitica, poiché la tecnologia del 5G potrebbe permettere al governo cinese di avere accesso ad informazioni critiche. L’Unione europea fatica a trovare il suo posto in questo contesto in evoluzione, nonostante ingenti investimenti nella tecnologia 5G in diversi Stati membri. La corsa al 5G offre tuttavia all’Ue un’eccellente opportunità di rafforzare la sua sovranità tecnologica, attraverso una strategia comune nei confronti delle società estere di telecomunicazioni e una politica di sicurezza informatica coerente.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, settembre 2019, 24 p.
Allegati: 
Numero: 
19|16
Data pubblicazione: 
05/09/2019

Introduction
1. 5G: a high-level competition
2. China and 5G: a leadership in the making
2.1 Planning and vertical control of innovation
2.2 Large state subsidies and tax reliefs
2.3 Restriction of foreign competitors and forced technology transfer
2.4 Expansion of China’s telco companies abroad
3. The US and 5G: between competition and security
4. The EU and 5G: the power of regulation
4.1 European strengths and weaknesses
4.2 Policy recommendations for Europe
Conclusion
References

Area di ricerca

Tag