Turkey's Municipal Elections: Setting the Stage for Upcoming Elections

Alcuni si aspettavano che in Turchia le elezioni comunali avrebbero portato ad una tregua dalle continue tensioni e dalla polarizzazione che hanno contrassegnato gli ultimi tre mesi. Ebbene, si erano sbagliati, completamente sbagliati. Gran parte di queste aspettative erano riposte nel discorso del primo ministro Erdogan, a lungo atteso, volto a celebrare la vittoria elettorale. Con questo discorso però Erdogan ha dichiarato di voler proseguire la guerra in corso contro il movimento Gülen. E per giunta il movimento e i suoi aderenti non sono stati i soli bersagli della rabbia e della derisione del primo ministro. Oggi la Turchia è un paese in cui l'esecutivo considera illegittima qualsiasi istituzione che tenti di effettuare una verifica delle sue azioni.

Documento prodotto nell'ambito del progetto Turkey, Europe and the World.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, aprile 2014, 3 p.
Allegati: 
Numero: 
Commentary 11
Data pubblicazione: 
14/04/2014
Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag