Turkey's Migration Transition and its Implications for the Euro-Turkish Transnational Space

Un'aspetto trascurato del sistema migratorio euro-turco è la trasformazione della Turchia, che sta rapidamente evolvendo da paese di emigrazione a paese di immigrazione. Questo saggio analizza le varie fasi della transizione del paese ripercorrendo la storia dei flussi migratori della Turchia negli ultimi cento anni. Il profilo migratorio della Turchia è infatti mutato, passando da una imponente emigrazione degli anni 1960 e 1970 ad una forte immigrazione degli anni 1990 e 2000. La trasformazione delle politiche migratorie della Turchia è stata fortemente influenzata dall'esposizione del paese alla globalizzazione e dalla sua integrazione nel sistema migratorio europeo. Al tempo stesso la transizione della Turchia ha avuto ripercussioni anche su questo spazio transnazionale. In concomitanza la transizione turca, il rapporto asimmetrico Ue-Turchia tende ad evolvere verso relazioni più simmetriche, come dimostra la stipula dell'accordo di riammissione e l'inizio del "dialogo sulla liberalizzazione dei visti".

Documento prodotto nell'ambito del progetto Turkey, Europe and the World. Pubbl. in IAI Research Paper 13.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, aprile 2014, 13 p.
Allegati: 
Numero: 
Working paper 7
Data pubblicazione: 
08/04/2014

Introduction
1. Turkey's Transformation into a Country of Immigration
2. Europe, Turkey, and International Migration: Forming a Transnational Space
Concluding Remarks
Annex
References

Contenuti collegati: 
(Pubblicazione) Global Turkey in Europe II - 09/04/2014

Area di ricerca

Tag