The Transformation of the Armed Forces: The Forza NEC Program

L'information technology (IT) ha avuto e sta avendo un impatto crescente sul settore della difesa. I paesi più avanzati, Stati Uniti in testa, ma anche Francia, Gran Bretagna e Italia, sono impegnati da anni in un processo di trasformazione delle proprie forze armate volto a sfruttare i vantaggi strategici dell'IT.
L'obiettivo cui si tende in Europa, sancito anche in ambito Nato, è quello della Network Enabled Capability (NEC), cioè il combinare elementi diversi – uomini, mezzi, sistemi, ma anche elementi di dottrina strategica, procedurali, tecnici e organizzativi – in un'unica rete, in modo da ottenere la loro interazione per raggiungere una marcata superiorità strategica. A livello pratico ciò avviene anche, ma non soltanto, tramite una robusta, efficiente e sicura rete di telecomunicazioni, e l'ammodernamento "netcentrico" dei mezzi e dei sistemi delle Forze Armate per connetterli alla rete stessa.
Il volume analizza i programmi di ammodernamento e trasformazione "netcentrica" in corso in Francia, Gran Bretagna e Italia, con particolare attenzione al programma interforze guidato dall'Esercito Italiano, denominato "Forza NEC". Vantaggi e criticità di "Forza NEC" sono considerati alla luce delle esigenze maturate dalle Forze Armate italiane grazie all'esperienza ventennale nelle missioni internazionali, nonché dell'evoluzione delle dottrine strategiche a livello europeo e transatlantico.
Una particolare attenzione è stata prestata all'interazione fra forze armate e industria e al coinvolgimento di numerose imprese in diversi campi di attività, che costituiscono uno dei pilastri del programma "Forza NEC".

Prodotto nell'ambito del progetto "Il programma Forza NEC e l'Europa". Versione in italiano: Quaderni IAI 2

Dati bibliografici: 
Roma, Nuova Cultura, ottobre 2012, 174 p.
Numero: 
5
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-6134-879-0
Data pubblicazione: 
01/10/2012

Executive summary
Foreword, by Giuseppe Valotto
Introduction
List of Abbreviations
1. New requirements and Network Centric Warfare (NCW)
   1.1. The digitization race and the NCW
   1.2. The NATO Network Enabled Capability (NNEC)
   1.3. The cornerstones of a net-centric force
   1.4. The spiral approach and the changes in defence procurement
   1.5. The limits of a net-centric transformation: the US case
2. The Italian case study
   2.1. Reflection within the Italian Armed Forces
   2.2. The Italian experience in international operations
   2.3. The digitization of the Italian Armed Forces
   2.4. Forza NEC program
   2.5. Forza NEC's industrial commitment
3. The French case study, by Philippe Gros
   3.1. The French net-centric concept
   3.2. The Joint level programs
   3.3. The French Army
   3.4. The French Air Force
   3.5. The French Navy
   3.6. The Joint convergence to SIA
4. The British case study, by Nick Brown
   4.1. The digitization debate
   4.2. The British Army
   4.3. The Royal Navy
   4.4. The Royal Air Force
   4.5. Joint capabilities
   4.6. Industry cooperation
Conclusion
Bibliography and web references

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag