Towards a More Reflexive EU in the Mediterranean. Final Policy Recommendations of MEDRESET

Nelle raccomandazioni finali del progetto MEDRESET, rivolte al nuovo Parlamento europeo, alla Commissione e all’Alto rappresentante, proponiamo che l’Ue come attore nel Mediterraneo sia più riflessivo. Per procedere in questa direzione sono fondamentali tre passaggi correlati: (1) Sostanza: Iniziare a presentare rapporti periodici di valutazione delle politiche dell’Ue e dei possibili loro effetti nocivi, e istituire una commissione di studio per riflettere su un nuovo modello di sviluppo per l’intero Mediterraneo, Europa inclusa. (2) Attori: collaborare con la locale società civile non cooptata e includerla in tutte le fasi del processo decisionale relativo ai paesi terzi. (3) Strumenti: portare avanti una politica di riconciliazione e di dialogo, evitando di “nuocere”.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, luglio 2019, 14 p.
Allegati: 
Numero: 
Policy Paper 10
Data pubblicazione: 
03/07/2019

Introduction
1. Substance: Becoming More Responsive to Local Needs
2. Actors: Towards Inclusion
3. Instruments: Moving Against Fragmentation and Separation
4. A Reconciliation, “Do No Harm” and Dialogue Policy for the Mediterranean
References

Area di ricerca

Tag