A New EU Strategic Approach to Global Development, Resilience and Sustainability

La nuova Strategia globale dell’Unione europea e gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 forniscono all’Unione l’opportunità di aggiornare il proprio approccio globale alla cooperazione allo sviluppo. La Strategia globale può promuovere la resilienza attraverso la coerenza tra le politiche interne ed esterne, in linea con l’Agenda 2030. Può definire un nuovo approccio Ue allo sviluppo che unisca resilienza, sviluppo e sensibilità ai conflitti. In quanto documento “quadro” che promuove la coerenza politica, la Strategia globale dovrà riconoscere e incoraggiare una serie di modifiche necessarie alla diplomazia Ue per lo sviluppo e la cooperazione, al fine di contribuire all’Agenda 2030.

Paper preparato nell'ambito della revisione della Strategia globale dell'Ue dall'Istituto Affari Internazionali (IAI) e dall'European Centre for Development Policy Management (ECDPM) con il sostegno del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, maggio 2016.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, maggio 2016, 22 p.
Allegati: 
Numero: 
16|14
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-98650-94-1
Data pubblicazione: 
06/06/2016

Introduction
1. Harnessing development diplomacy and resilience in the EU Global Strategy
1.1 An EU approach to development?
1.2 The resilience and development nexus in the EU Global Strategy
1.3 Development in fragile contexts: conflicts and security
2. Reviewing EU development diplomacy and international cooperation in response to the 2030 Agenda
2.1 The 2030 Agenda and what it will mean for all EU policies
2.2 What does the 2030 Agenda mean for EU development diplomacy and international cooperation?
2.3 What does the 2030 Agenda mean for EU migration and development policies?
2.4 How compatible are ACP-EU relations with the 2030 Agenda?
Concluding remarks: EU multi-diplomacy in the EU Global Strategy looking towards the 2030 Development Agenda
References

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag