The Military, Egyptian Bag-snatchers

La storia recente dell'Egitto può essere letta dal punto di vista dell'evoluzione del suo apparato coercitivo e delle relazioni di quest'ultimo con le altre istituzioni statali. Considerando il ruolo centrale che le relazioni tra apparato civile e militari hanno avuto nella storia del paese, questo studio prende in esame gli interessi e le iniziative dei militari nel 2011-2013, ossia nei primi tre anni dopo la caduta del regime di Mubarak, alla luce della continuità e delle cesure con il periodo precedente. Lo studio è articolato in due sezioni che analizzano la promozione degli interessi dei militari in ambito sia economico sia politico, e si conclude con una riflessione sulla capacità dell'apparato militare egiziano di garantire la sicurezza dello Stato e dei suoi cittadini.

Documento preparato nell'ambito del progetto IAI "L'Egitto in transizione".

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, novembre 2014, 8 p.
Allegati: 
Numero: 
5
Data pubblicazione: 
13/11/2014
Introduction
1. The military between economic and business interests
2. The military's attempt to conquer the state
3. The intrinsic weakness of the Egyptian military apparatus
Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag