L'Unione europea e le sue crisi. Un'opportunità per un nuovo inizio

L’Unione europea sta attraverso uno dei momenti più difficili della sua storia a causa delle molteplici crisi che l’hanno interessata, e alle quali è chiamata a rispondere. Se, da un lato, tali crisi stanno mettendo alla prova la tenuta dell’Unione, dall’altro potrebbero rappresentare un incentivo per un rilancio politico del processo d’integrazione, giunto ormai ad uno stallo dalle conseguenze tutt’altro che positive. Il presente rapporto sintetizza le riflessioni emerse durante la conferenza organizzata dalla Fondazione Friderich Ebert (FES) insieme all’Istituto Affari Internazionali (IAI). L’incontro, tenutosi a Roma il 7 febbraio 2017, ha riunito esperti, accademici e politici provenienti da Francia, Germania e Italia, con l’obiettivo di analizzare le cause delle crisi europee e proporre delle soluzioni politiche per affrontarle.

Rapporto della conferenza “L’Unione europea e le sue crisi. Un’opportunità per un nuovo inizio” organizzata a Roma il 7 febbraio 2017 dalla Fondazione Friderich Ebert (FES) e dall’Istituto Affari Internazionali (IAI).

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, maggio 2017, 8 p.
Allegati: 
Numero: 
17|10
Data pubblicazione: 
18/05/2017

Introduzione
Prima sessione: Lo stato di salute dell’Unione
Seconda sessione: Le crisi dell’Ue: proposte di azione
Unione europea: quali opzioni per il suo rilancio?

Area di ricerca

Tag