L'India e la Cina: l'evoluzione delle dinamiche bilaterali, regionali e globali

Dopo aver introdotto il tema della politica estera indiana nelle sue linee generali, questo numero di IndiaIndie si propone di cominciare ad affrontare il tema più specifico, e cruciale, delle relazioni fra India e Cina. Data la sua enorme rilevanza, si tratta di un tema ampiamente discusso nel mondo intellettuale, culturale e politico indiano, attraverso approcci interpretativi anche profondamente diversi fra loro. Il dibattito sulla natura delle relazioni sino-indiane è dunque caratterizzato da una pluralità di posizioni analitiche – e prescrittive – che possono essere anche, per alcuni versi, molto distanti. Presentiamo in questo numero la posizione della studiosa Smruti S Pattanaik, ricercatrice presso l’Institute for Defence Studies and Analyses, un influente istituto indiano di studi sulla difesa e sulla sicurezza. La chiave interpretativa alla luce della quale, in questo contributo, vengono lette le relazioni fra India e Cina è certamente molto rilevante, poiché si colloca all’interno di un filone di analisi che, ad oggi, in India, riveste un’influenza nient’affatto secondaria nei processi di orientamento delle politiche di sicurezza, anche per quanto attiene alla dimensione delle risorse da destinarvi. Nel proporla, anticipiamo che in futuro offriremo ai nostri lettori l’opportunità di conoscere differenti letture di questo tema.
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto Affari Internazionali, luglio 2012, 8 p.
Numero: 
12/02
Data pubblicazione: 
12/07/2012

Area di ricerca

Tag