L'economia della Difesa e il nuovo Modello di Difesa

Questo Quaderno riporta le conclusioni elaborate al termine di una ricerca svolta nel corso del 1995 sotto la direzione di Michele Nones, che ha curato i temi finanziari e di bilancio dello studio, con la collaborazione di Secondo Rolfo per la politica industriale, di Renzo Romano per la politica di difesa nei principali paesi europei, di Stefano Silvestri per la politica militare italiana e di Roberto. Zadra per il processo di integrazione europeo. La ricerca, svolta con il sostegno del Ritad-Raggruppamento delle industrie a tecnologia avanzata per la difesa, ha coinvolto, in alcuni incontri di lavoro, rappresentanti delle Forze Armate e di altre amministrazioni, esponenti del mondo politico e industriale, esperti del settore difesa. I primi risultati sono stati presentati in un convegno tenutosi a Roma il 12 luglio presso la Sala del Cenacolo della Camera dei deputati. A fine anno la bozza delle conclusioni è stata presentata ad esponenti del mondo politico in alcuni incontri presso lo Iai.
Curatori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto Affari Internazionali, giugno 1996, 35 p.
Allegati: 
Numero: 
1
Data pubblicazione: 
30/06/1996

I parametri della politica di difesa
I bilanci
La struttura e l'organizzazione delle Forze
La politica industriale
Il contesto europeo
Il bilancio
Quanto si spende
Dove si spende
Come si spende
La struttura e l'organizzazione delle Forze
La riorganizzazione del vertice e dell'Amministrazione
La progressiva ristrutturazione delle Forze
La politica industriale
Riequilibrio dell'apparato industriale
Razionalizzazione della spesa militare
Rafforzamento dell'attività di R&S
Sostegno dell'export
Realizzazione di una politica di compensazioni

Tabelle e Figure

Area di ricerca

Tag