La Germania fra Est e Ovest

La questione tedesca continua ad essere il problema insoluto più importante dell'Europa e uno dei «nodi» della politica mondiale. L'avvento della «grande coalizione» fra democristiani e socialdemocratici ha avviato un processo di revisione della politica estera della Germania di Bonn, di cui da noi non si è pienamente percepita l'importanza. La Germania Occidentale è oggi impegnata in un dibattito approfondito sui suoi rapporti con i vicini orientali, sulla posizione della Germania in una Europa divisa, e sul futuro dell'alleanza occidentale, che può avere conseguenze molto rilevanti per la politica internazionale. Questo libro offre un primo orientamento sul dibattito in corso in Germania ed esamina i recenti cambiamenti avvenuti nella politica estera tedesca. Pone una particolare attenzione all'azione reciproca tra la politica estera e la politica interna nel sistema politico di Bonn e di Berlino Est. Tra i problemi presi in considerazione dal libro sono la Hallstein Doctrine, il riconoscimento delle frontiere orientali tedesche, i rapporti infratedeschi, le implicazioni della politica europea di De Gaulle, la riasserzione della storica «posizione media» della Germania in Europa, e la prospettiva della sopravvivenza di una nazione tedesca. In particolare, è presa in considerazione la minaccia potenziale per la stabilità europea che può generarsi dai fallimenti o dalle frustrazioni connessi al problema tedesco. Un ultimo capitolo esamina le implicazioni dell'intervento delle forze del Patto di Varsavia in Cecoslovacchia per il problema tedesco e per la politica europea nel suo insieme.

Volume realizzato con la collaborazione dell'Istituto Affari Internazionali (IAI). Traduzione di German Foreign Policy in Transition. Bonn between East and West, London, Oxford University Press, 1968.

Dati bibliografici: 
Bologna, Il mulino, maggio 1969, 235 p. (La specola contemporanea)
Data pubblicazione: 
01/05/1969

Prefazione, di Altiero Spinelli
Premessa
I. Introduzione: una nuova svolta nel problema tedesco?
II. La Germania come fattore di unificazione e di divisione nella politica internazionale
Ill. L'Occidente e la Repubblica Federale
IV. Il problema dei confini tedeschi
V. L'unificazione della Germania è ancora uno degli obiettivi della politica occidentale?
VI. La nascita di una nuova politica estera nella Repubblica Federale
VII. La nuova politica di Bonn: strutture, problemi, prospettive
VIII. Politica interna e situazione internazionale
IX. Due stati entro un'unica nazione tedesca?
X. Epilogo: il problema tedesco dopo la crisi cecoslovacca dell'agosto 1968
Bibliografia

Area di ricerca

Tag