On the KRG, the Turkish-Kurdish Peace Process, and the Future of the Kurds

Mentre in Medio Oriente si assiste a una sempre maggiore interazione delle zone a prevalenza curda – gli avvenimenti in una di esse influenzano gli sviluppi in un’altra – negli ultimi anni appare essersi ridotta l’influenza esercitata dal Governo regionale del Kurdistan, la prima e più importante entità curda. Ciò è avvenuto a seguito dell’avanzata dello Stato islamico (Isis) e delle vittorie contro lo stesso Isis dei curdi siriani, sostenuti dall’aviazione americana. Di più, il Governo regionale del Kurdistan appare sempre più in difficoltà nel momento in cui il processo di pace tra la Turchia e il Pkk sembra definitivamente avviato e il partito al governo in Turchia – l’Akp, il Partito della Giustizia e dello sviluppo, che aveva costruito uno stretto rapporto con la leadership del Governo regionale del Kurdistan – ha per la prima volta perso una parte significativa del proprio consenso elettorale.

Documento prodotto nell'ambito del progetto Turkey, Europe and the World.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, luglio 2015, 8 p.
Allegati: 
Numero: 
Working paper 12
Data pubblicazione: 
24/07/2015

Introduction
1. Turkey and the Kurdistan Regional Government
2. The Turkish-Kurdish Peace Process
3. The Kurdistan Regional Government and the Turkish-Kurdish Peace Process

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag