Italia ed Europa di fronte alla crisi libica

Questo volume comprende sette contributi di altrettanti studiosi che guardano alla Libia da diverse angolature e, ciò facendo, ne restituiscono un quadro articolato e complesso. Esso trae altresì spunto da un seminario virtuale organizzato dall’Istituto Affari Internazionali (IAI) il 29 maggio 2020 con la partecipazione di esperti e giornalisti, funzionari politici e rappresentanti delle istituzioni per discutere della crisi libica nel quadro più ampio della politica estera italiana. Dell’evento sono disponibili un video integrale e un podcast. Questo volume intende essere così un’ulteriore utile risorsa di confronto, dibattito e divulgazione circa un conflitto che continua a scatenare reazioni e prese di posizione.

Curatori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Nuova Cultura, dicembre 2020, 105 p.
Allegati: 
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-3365-340-2
Data pubblicazione: 
28/12/2020

Prefazione / Silvia Colombo, p. 5-6
1. Come Russia e Turchia ipotecano il futuro della Libia e destabilizzano il Mediterraneo / Jean-Louis Romanet Perroux, p. 7-28
2. Il Sud della Libia e le interrelazioni con il Sahel – sfide e opportunità / Giulia Ghiggia, p. 29-40
3. La crisi libica fra interessi, identità e ideologia / Francesco Strazzari, p. 41-52
4. Gli Stati Uniti e la Cina nella crisi libica: superpotenze marginali? / Dario Cristiani, p. 53-64
5. Libia: una prospettiva giornalistica / Lorenzo Cremonesi, p. 65-74
6. La crisi libica: un test severo per una Unione europea geopolitica / Arturo Varvelli, p. 75-85
7. Italia, Francia e Germania di fronte alla crisi libica tra interessi nazionali divergenti e competizione / Silvia Colombo, p. 87-103

Area di ricerca

Tag