Il futuro della NATO e l'Italia

Il presente Approfondimento intende fornire una panoramica della possibile evoluzione futura dell'Alleanza atlantica, analizzando alcune delle principali problematiche che la Nato dovrà affrontare e risolvere nel breve e medio periodo. Il ruolo e gli interessi dell'Italia, ove opportuno, sono evidenziati e discussi. I primi due paragrafi riassumono brevemente qual è stata l'evoluzione della Nato negli ultimi anni, sottolineando elementi e tendenze le cui conseguenze sono ancora oggi attuali, e che pertanto è necessario conoscere per comprendere appieno le dinamiche odierne. Il primo paragrafo affronta il tema dell'evoluzione dell'alleanza da organizzazione dedita alla difesa collettiva a organizzazione di sicurezza cooperativa, mentre il secondo discute l'ampliamento del raggio di azione della Nato dall'area euro-atlantica alla "Nato globale". Il terzo paragrafo discute l'evoluzione recente della Nato dal vertice di Lisbona del 2010, che ha sancito l'approvazione del nuovo concetto strategico, fino ad oggi, analizzando i principali temi che andranno affrontati in futuro.

Documento prodotto nell'ambito del progetto Osservatorio di politica internazionale.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Camera dei deputati, marzo 2014, 18 p.
Allegati: 
Numero: 
Approfondimenti 90
Data pubblicazione: 
26/03/2014

Nota introduttiva
1. Dalla difesa collettiva alla sicurezza cooperativa
2. Dall'Atlantico del Nord al mondo
3. Da Lisbona ad oggi
Conclusioni

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag