Handing Over Leadership: Transatlantic Environmental Governance as a Functional Relationship

Nel corso degli ultimi due decenni si è assistito a una notevole evoluzione della governance ambientale globale, dove gli Stati Uniti hanno ceduto all'Unione europea il loro ruolo di guida. Questo studio analizza la trasformazione della governance ambientale transatlantica ricorrendo a tre possibili scenari, ossia un partenariato "duraturo", una deriva strutturale e una relazione funzionale. Mentre da un lato l'emergere di fondamentali divergenze su questioni chiave come il cambiamento climatico e la biodiversità esclude la possibilità di considerare le relazioni transatlantiche in materia di ambiente come una partnership duratura, dall'altro lato queste tensioni non sono degenerate in una deriva strutturale, e varie forme di cooperazione hanno resistito a diversi livelli e in diverse aree. A causa del coesistere di cooperazione e divergenze, nonché del ruolo chiave svolto dai fattori politici interni nel plasmare le posizioni di Ue e Stati Uniti, l'evoluzione attuale e futura del partenariato transatlantico sull'ambiente può essere meglio concettualizzata come una relazione funzionale.
Documento prodotto nell'ambito del progetto IAI Transworld.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Istituto affari internazionali, giugno 2014, 30 p.
Allegati: 
Numero: 
36
Data pubblicazione: 
27/06/2014

Introduction
1. The Evolution of Environmental Governance in the US and the EU
1.1. Environmental Governance in the US
1.2. Environmental Governance in the EU: Leadership by Default?
2. Patterns of Convergence and Divergence in Transatlantic Environmental Governance
3. Transatlantic Environmental Relations Examined: A Functional Relationship
Conclusions: The Future of Transatlantic Environmental Governance
References

Area di ricerca

Tag