Focus euroatlantico, n. 16 (novembre 2020-gennaio 2021)

Il primo Focus Euro-Atlantico del 2021 si apre come di consueto con un’analisi ragionata dello stato delle relazioni transatlantiche (corredata da una serie di grafici). In Europa c’è una generale aspettativa che il cambio di amministrazione a Washington riporti stabilità nelle relazioni transatlantiche dopo le turbolenze della presidenza Trump. Il nuovo inquilino della Casa Bianca, Joe Biden, è un atlantista convinto che ha messo il rilancio delle alleanze al centro della sua politica estera. Nel primo approfondimento Ester Sabatino illustra il potenziale contributo dell’Amministrazione Biden al rilancio dell’agenda strategica della Nato. Il secondo approfondimento è dedicato alla possibile direzione delle relazioni degli Stati Uniti con la Russia sotto l’Amministrazione Biden. Giovanna De Maio sostiene che il neo-presidente Usa porterà maggiore coerenza nella politica verso Mosca. Il terzo approfondimento, di Karolina Muti, è dedicato alla politica spaziale dell’Amministrazione Biden.

Curatori: 
Dati bibliografici: 
Roma, Senato, febbraio 2021, 48 p.
Allegati: 
Numero: 
Focus euroatlantico 16
Data pubblicazione: 
04/02/2021

Lo stato delle relazioni transatlantiche / Riccardo Alcaro
Grafici
Il processo “NATO2030” e l’avvento di Biden / Ester Sabatino
Le relazioni di USA ed Europa con la Russia sotto Biden / Giovanna De Maio
La politica spaziale degli Stati Uniti / Karolina Muti
Agenda dei prossimi eventi internazionali

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag