Europe's Quest for Digital Sovereignty: GAIA-X as a Case Study

Oggi si discute molto di “sovranità digitale” in Europa. Sebbene il termine racchiuda connotazioni molto diverse, si riferisce a un concetto ampio che implica i dati e elementi tecnologici, normativi e politici. Il cloud computing rappresenta un esempio del concreto materializzarsi della ricerca di una “sovranità digitale” da parte dell’Unione europea, soprattutto attraverso lo sviluppo del suo progetto Gaia-X. È troppo presto per valutare se Gaia-X aiuterà davvero l’Unione a raggiungere tale obiettivo tanto agognato, ma lungo tale percorso sono già emersi alcuni problemi. Guardando al futuro, se l’Ue vuole raggiungere la “sovranità digitale”, sarà necessaria una strategia diversa da quella attualmente in discussione.

Studio prodotto nell’ambito del progetto “La geopolitica del digitale”, marzo 2021.

Dati bibliografici: 
Roma, IAI, marzo 2021, 22 p.
Allegati: 
Numero: 
21|14
ISBN/ISSN/DOI: 
978-88-9368-188-9
Data pubblicazione: 
01/04/2021

Introduction
1. Towards a definition of European “digital sovereignty”
2. The rise of a “sovereign cloud” in Europe
2.1 France
2.2 Germany
2.3 The European Union
3. GAIA-X: A practical approach towards European “digital sovereignty”
3.1 The GAIA-X Initiative
3.2 GAIA-X: A true EU “sovereign cloud”?
Conclusion
References

Contenuti collegati: 

Area di ricerca

Tag