European Security Governance and Transatlantic Relations

Europa e Stati Uniti sono in modalità “gestione crisi”, dovendosi adattare ad un contesto di sicurezza che si sta deteriorando nel vicinato dell’Europa, sia orientale sia meridionale. Sommandosi alle difficoltà, queste tendenze negative sono in atto in un momento di crescente incertezza politica per l’Ue e gli Usa, dovuta alla Brexit e alla crescente polarizzazione delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Queste diverse crisi hanno evidenziato come sia necessario ricostruire e riformare la governance della sicurezza nel continente europeo, elaborando al tempo stesso un nuovo approccio per affrontare i rischi derivanti da Medio Oriente e Nord Africa. La nona edizione del Transatlantic Security Symposium, forum annuale dello IAI sulla sicurezza transatlantica, è stata dedicata a questi problemi, che l’Europa e l’alleanza transatlantica nel suo insieme devono affrontare. La conferenza è stata l’occasione per uno scambio di opinioni e per analizzare i problemi di cui sopra e discutere possibili soluzioni. L’incontro è stato caratterizzato da un mix di relatori provenienti da numerosi paesi e con specializzazioni diverse, inclusi politici, diplomatici, accademici ed esperti dei think tank.

Rapporto della nona edizione del Transatlantic Security Symposium “Europe’s Security Governance and Transatlantic Relations”, Roma, 29-30 settembre 2016.

Autori: 
Dati bibliografici: 
Roma, IAI, novembre 2016, 12 p.
Allegati: 
Numero: 
16|15
Data pubblicazione: 
14/11/2016

Introduction
Session I. The Next US President’s View of Europe: Partner, Follower or Liability?
Special Session: The Transatlantic Relationship after Brexit
Session II. NATO’s Role in Europe’s Neighbourhood
Session III. The West, Russia and Europe’s Security Order
Session IV. Europe, the Mediterranean and the Threat of Jihad
Conclusion
Programme

Area di ricerca

Tag